Attivazione Ruesch Card

Nome
Cognome:
Indirizzo
CF:
Email
N° Ruesch Card:
Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13, GDPR n. 679/2016 e acquisizione del consenso
Nome
Cognome:
Nato a:
il
Come a Lei noto, in data 25 maggio 2018 è entrato in vigore il GDPR n. 679/2016 “Regolamento UE del Parlamento Europeo e del Consiglio“ del 27
aprile 2016. Ai sensi dell’Art. 13 di detto Regolamento, la Casa di Cura C.G. Ruesch SpA desidera fornirLe talune informazioni, relative all’utilizzo dei
dati personali che La riguardano.
1. Finalità del trattamento.
I suoi dati personali, in possesso della Casa di Cura, sono stati/sono/saranno raccolti direttamente da Lei o dagli aventi diritto volontariamente, e
sono/saranno trattati nell’ambito della normale attività della Casa di Cura, secondo le seguenti finalità:
a) Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con i pazienti;
b) Finalità connesse alla tutela dell’incolumità fisica e della salute dei pazienti, nonché in ottemperanza agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti
e dalla normativa comunitaria;
c) finalità di marketing di vario tipo, inclusa la promozione di servizi, il rilascio della carta fedeltà, la distribuzione di materiale a carattere informativo
e promozionale, l’invio di newsletter e pubblicazioni con qualsiasi mezzo, ivi compreso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, posta, web, telefono,
e-mail;
d) finalità di profilazione, per consentire l’elaborazione ed il compimento di studi scientifici e ricerche statistiche e di mercato, nonché per l’analisi dei
gusti, delle preferenze, delle abitudini, dei bisogni e delle scelte di consumo e per ricevere offerte personalizzate in base alle preferenze d’acquisto.
2. Modalità del trattamento
Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’articolo 4, n. 2) del GDPR - compiute mediante strumenti
manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza
dei dati - e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, aggiornamento, conservazione, adattamento o modifica, estrazione
ed analisi, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, raffronto, interconnessione, limitazione, cancellazione o distruzione.
In ogni caso, sarà garantita la sicurezza logica e fisica dei dati e, in generale, la riservatezza dei dati personali trattati, mettendo in atto tutte le
necessarie misure tecniche e organizzative adeguate a garantire la loro sicurezza.
3. Natura del conferimento dei dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto di rispondere.
Il conferimento dei suoi dati personali è necessario e deve essere esplicito (art. 9 GDPR) per adempiere le finalità sopraindicate al punto 1, lettera a)
e b). In relazione alle suddette finalità, l’eventuale suo rifiuto di fornire i dati sopra riportati e/o il mancato consenso (art. 7 GDPR) al loro trattamento
comporterebbe l’impossibilità per la Casa di Cura di adempiere agli obblighi relativi alla sua cura presso la stessa e quelli connessi alla tutela della sua
salute.
I Suoi dati personali saranno trattati senza il Suo consenso (articolo 6, lettere c, d, f, GDPR), esclusivamente per la seguente finalità:
1. rispettare le disposizioni di leggi e regolamenti (nazionali o comunitari), oppure eseguire un ordine di Autorità giudiziarie o di organismi di
vigilanza ai quali il Titolare è soggetto;
2. esercitare i diritti e gli obblighi del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;
3. salvaguardia degli interessi vitali dell’interessato.
Il conferimento dei suoi dati personali per adempiere le finalità sopraindicate al punto 1, lettera c) è facoltativo. In relazione alla suddetta finalità,
l’eventuale suo rifiuto di fornire i dati sopra riportati e/o il mancato consenso (art. 7 GDPR) al loro trattamento comporterebbe l’impossibilità per la
Casa di Cura di adempiere alle finalità di cui al punto 1, lettera c) (Considerando 32 GDPR).
4. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati
Per le finalità di cui al precedente punto 1 i dati personali da Lei forniti potranno essere resi accessibili:
1. a dipendenti e collaboratori, nella loro qualità di addetti autorizzati al trattamento dei dati (o c.d. “incaricati al trattamento”),
2. a terzi soggetti che svolgono attività in outsourcing, nella loro qualità di responsabili del trattamento,
3. ad Autorità giudiziarie o di vigilanza, amministrazioni, enti ed organismi pubblici (nazionali ed esteri).
Nello svolgimento della propria attività e per il proseguimento della finalità di cui sopra, la Casa di Cura potrebbe, quindi, dover comunicare i suoi dati a soggetti terzi. Ne consegue che senza il suo consenso alle comunicazioni ai menzionati soggetti, l’Azienda, potrà compiere solo quelle attività che non prevedono tali comunicazioni.
5. Ambito di diffusione dei dati
I dati personali concernenti il suo stato di salute non sono/saranno oggetto di diffusione fatta salva l’ipotesi della diffusione necessaria per finalità di prevenzione, accertamento o repressione di reati, con l’osservanza di norme che regolano la materia.

6. Diritti dell’interessato
Il Capo III, Sezione I, GDPR conferisce ad ogni interessato taluni specifici diritti, che possono essere esercitati anche tramite un incaricato delegato per iscritto dall’interessato, ed inoltre, in caso di morte dello stesso, a chi ha un interesse proprio, o agisca a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.
Diritto di accesso - L’interessato ha diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e, in tal caso, ricevere informazioni relative, in particolare, a: finalità e modalità del trattamento, categorie di dati personali trattati e periodo di conservazione, misure di sicurezza applicate, destinatari cui questi possono essere comunicati (articolo 15, GDPR);
Diritto di rettifica - L’interessato ha diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano e l’integrazione dei dati personali incompleti (articolo 16, GDPR);
Diritto alla cancellazione - L’interessato ha diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano, nei casi previsti dal GDPR (articolo 17, GDPR);
Diritto di limitazione - L’interessato ha diritto di ottenere la limitazione del trattamento, nei casi previsti dal GDPR (articolo 18, GDPR);
Diritto alla portabilità - L’interessato ha diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano, nonché ottenere che gli stessi siano trasmessi ad altro titolare senza impedimenti, nei casi previsti dal GDPR (articolo 20, GDPR);
Diritto di opposizione - L’interessato ha diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, salvo che sussistano motivi legittimi di continuare il trattamento (articolo 21, GDPR);
Diritto di opposizione e revoca - L’interessato ha diritto di ottenere in qualsiasi momento la revoca al trattamento, senza motivazione, salvo che sussistano motivi legittimi cogenti di continuare il trattamento (articolo 21, GDPR);
Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo - L’interessato ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante nella persona del Responsabile della protezione dei dati personali presso il Garante, Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186, Roma (RM), email rdp@gpdp.it o direttamente al Garante quale autorità di controllo Email garante@gpdp.it, PEC protocollo@pec.gpdp.it, centralino: +39 06696771.
Lei potrà esercitare tali diritti mediante il semplice invio di una richiesta via e-mail all’indirizzo del Responsabile della protezione dei dati, sotto indicato.

7. Titolare del trattamento
Titolare del trattamento è la scrivente la Casa di Cura C.G. Ruesch S.p.A., con sede a Napoli in Viale Maria Cristina di Savoia n. 39, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, centralino 081.7178111, email info@clinicaruesch.it, PEC postacertificata@clinicaruesch.org.

8. Dati di contatto del responsabile della protezione dei dati (DPO), art.37, GDPR
Ufficio del Responsabile della Protezione dei Dati / Data Protection Officer, presso la sede di Viale Maria Cristina di Savoia n. 39 – 80122 Napoli, email: dpo@clinicaruesch.it, Tel. 0817178411, Fax 0817178407

9. Conservazione e trasferimento di dati personali all’estero
Il trasferimento dei dati verso un paese terzo o una organizzazione internazionale avviene in conformità alle disposizioni contenute nel Capo V, GDPR art. 49.

10. Periodo di conservazione dei dati personali
I dati personali raccolti per le finalità indicate al precedente punto 1, lettera a) e b), confluiscono in una pratica sanitaria non soggetta a cancellazione.
I dati personali eventualmente raccolti per le finalità indicate al precedente punto 1, ma che non confluiscono in una pratica sanitaria, saranno trattati e conservati per il tempo necessario all’adempimento di tali finalità e/o secondo quanto stabilito dalla legge in materia, o comunque per non oltre 2 anni dalla data in cui riceveremo il Suo consenso.
Dichiaro di aver letto attentamente e compreso i contenuti del presente documento redatto in conformità con il Regolamento UE n. 679/2016.
Data
Firma dell'iteressato